Tutto quanto fa ex libris
Random header image... Refresh for more!
Pubblicità

International Contest Ex Libris and Short stories “ll Bosco Stregato” (“The Enchanted Wood”) – “Odysseus, journey into mith”

From the press release.

The end of a tale

“And they lived happily ever after”; this often happens in fairy tales, so it’s time for us to put an end to our “adventure”. But we would be pleased to find solutions that allow us to continue, without breaking a recurring appointment for the Ex Libris and short novels lovers.

Perhaps this may be possible by inserting, for the first time in the life of the association, a registration fee to the international contest “The Enchanted Wood”.

The international contest started in 2000 with the great “festival of Swiss roots in the Langhe“, with a section of paintings, sculpture, short stories and murals.

It has been a continuous growth and we are very proud of this.

In 2004, thanks to Rossella Magliano and don Giusto Truglia, the contest arrives to the Ex Libris with an intense relationship with Remo Palmirani who was an exceptional promoter even if for a shot time because of his untimely death.

That’s why some works are easier to read, while others are less immediate and require some measure of interpretation.

All works, however, are perfectly related to the topic requested, although in the respect for the author’s specific culture.

The high artistic quality of many works created some hesitation in awarding the prizes, but everything was done with total freedom and without any prejudice.

If the “Salone Internazionale del Libro” in Turin is dedicated to “green economy”, it is noteworthy that  “The Enchanted Wood” is not only art and culture, but it is territorial defense.

The land belongs to everyone, from mountaintops to the valley, because the boundaries do not exist and it must continue to live.

Everything perishes, but the richness of the forest in all its forms (flora, fauna, landscape, environmental resource, tourism and the magic of short stories and ex libris) continues to live.

And now we come to the edition “Odysseus, journey into myth”.

We received many Ex Libris and this year also novels in dialect of Abruzzo and an idiom from Venezuela (wayuunaiki).

Odysseus is the symbol of the immigrant or just the traveler in search of new discoveries. He represents the paradigm of the irrepressible human desire to travel around the world looking for adventure and knowledge.

But perhaps more important is the trip back home.

It is during the return journey that the maturation of the traveler takes place, just after having completed the tasks for which he had left.

Past and present make sense in anticipation of a future that is a synthesis of everything that happened before, of every experience.

It is no longer the house from which he started, but it is a place that holds the world the traveler has known and all the experiences he lived.

Usually they talk about the route to a destination, while saying little or nothing about the return trip or about the hope to travel.

We think these two aspects are very important and significant too.

The voyage of Ulysses to Troia lasted three months. His stay lasted ten years because of war, and his return trip home lasted another 10 years.

In conclusion, we must thank all the artist and novelists who wanted to participate to this initiative, hoping to count again on their precious collaboration next time.

There must be a clarification: the moral winners are many more, but the scarcity of resources led the jury for the Ex Libris (Tommaso Lo Russo, Adriano Benzi, Nicola Carlone, Mauro Mainardi, Rossella Magliano, Nicola Ottria) to do a difficult choice.The same was for the short stories (Lina Lo Russo, Franco Andreoli, Annamaria Cossu, Carlo Di Giambattista, Rossella Magliano, Giovanna Marruncheddu, Nicole Tomaino, Mayela Zambrano Barragán)

The winners of the Ex Libris section “Odysseus, journey into myth”

(1 ITA) Paolo Rovegno – (2 ITA) Rosario Amato – (3 FRA) Rejane Véron

Special mention to: Ettore Antonini, Maria Maddalena Tuccelli, Pavel Hlavaty, Lanfranco Lanari, Valerio Mezzetti, Michele Stragliati, , Josef Werner.

Mentioned from the Jury:

Angelo Arrigoni, Elisabetta Bevilacqua, Giovanni Berio, Alessio Bianchi, Maurizio Boiani, Milvia Bortoluzzi, Maria Rosanna Cafolla, Eugenia Christova, Hector Rojas Chapperon, Massimo Curasi, Loa Diceva, Greta Grillo, Pierre H. Lindner, Veronica Longo, Lysenko  Kiril, Plamenko Cengic,  Maurizia Marini,Alexandra Jagodinska, K. Ozlem Alp, Arpad Salamon, Klaus Sperling, Denis Reutow,  Toril Elisabeth Larsen.

The winner Ex Libris Schools Section:

Irene Michelotti of the Institute of Art  F. Russoli in Pisa

School mentioned:

Stefano Nencioni, Alessio Bianchi, Diego Bocelli.

The winners of Short stories section

 (1) Stefania Apeddu del Liceo Classico Manno di Alghero, (2) ex aequo Sara Buttarelli e Sara Petroni Istituto Parri  di Roma,  (3) Sergio Tonon.

Mentioned: Antonio Lanci (dialect of Abruzzo),

In Waizunaki idiom (Venezuela): José Angel Fernández Silva

16 September 2012   Comments Off on International Contest Ex Libris and Short stories “ll Bosco Stregato” (“The Enchanted Wood”) – “Odysseus, journey into mith”

Mostra di Ex Libris e grafica di artisti non solo piemontesi.

Dal comunicato stampa.

Castello di Roddi

20 agosto – 4 settembre 2011

Mostra di Ex Libris e grafica di artisti non solo piemontesi

Sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 18.30

Stando a Jonathan Swift la visione è l’arte di vedere cose che altri non vedono, è anche la capacità di adattarsi velocemente a situazioni contingenti che richiedono una veloce soluzione, aggiungiamo noi.

Così è stato per la mostra sull’Incantesimo di Venere a Roddi che è stata sostituita con una selezione di ex libris e grafica di artisti non solo piemontesi mentre quella sulle immagini un po’ osè staziona a Bosia (Associazione Solstizio d’Estate), in attesa di altre “location”.

Torniamo a Roddi: l’immagine del torinese Mario Calandri, incisore “optimus  del secolo scorso”, è stata la prescelta per il decennale dell’Associazione Solstizio d’Estate al castello di Roddi. La maestria, la tecnica e lo stile inimitabile di Calandri ce lo rendono particolarmente caro per la sua capacità di perdersi, ritrovarsi e rinnovarsi e questo è stato il motivo della scelta per la locandina.

Nella mostra,  al castello di Roddi,  saranno esposte anche le suggestioni e i colori di Camillo Fait, Morando, Paulucci che fece parte dei “Sei di Torino”, Felix Benoit  ed altre ancora, ma anche le opere di un altro grande piemontese, Quinto Savio di cui riportiamo una recensione quanto mai appropriata: “ i fogli di Savio sembrano di primo acchito acqueforti o acquetinte, tanto i segni e il loro infittirsi/sfoltirsi ubbidiscono ad un preordinato calcolo grafico e tutti insieme, compongono quella sorta di tessuto che costituisce il “colore” tipico dell’incisione. Sono invece disegni in parte tracciati dal vero, ma ne siamo convinti, in buona misura, completati o addirittura completamente rielaborati in studio. Una sorta di disegni iperreali”. Vale a dire, tramiti figurativi per una realtà così minuziosamente descritta in quel dato momento e talmente breve istante dell’osservazione da dover essere per forza di cose completati a memoria e così inevitabilmente risultare irreali, fantastici….per questo motivo sono stati donati all’Associazione Solstizio d’Estate che cura il concorso internazionale il Bosco Stregato, perché è come se ne formassero un unicum. Queste visioni di Savio appaiono bloccate in un attimo univoco, immobile, ma pur altrettanto vero, al limite del fotografico e del fisicamente illusionistico. Ecco che questi disegni appaiono appartenenti alla “vita silenziosa” e a conferma in questi fogli, ma appare una figura umana a spezzarne i silenzi. Il tutto come se si fosse, in un’altra dimensione: quella della memoria o di un altro tempo, quello del “Bosco Stregato” dove l’impossibile diventa possibile.

Assieme alle opere di artisti come Paulucci, Casorati, Eandi, Ruggeri, Saroni, Soffiantino,  ci sarà una selezione delle opere incisorie arrivate al Concorso Internazionale il Bosco Stregato durante i dieci anni di attività, iniziati con la Festa delle Radici Svizzere nelle Langhe.

Una precisazione è d’obbligo: la collezione sull’esoterismo non è completa perché molte delle opere esposte al castello lo scorso anno, sono in mostra in Cina, per un tour,  iniziato a luglio  a Pechino, che seguirà a Shanghai  e che terminerà a settembre a Tianjin, la città più europea della Cina, dove le strade sono ancora  indicate nella doppia lingua italiana e cinese.

La mostra gode del patrocinio e sostegno della Regione Piemonte e della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino.

Un ringraziamento sincero va all’amico Adriano Benzi per la collezione Vecchiantico così come un caro ricordo va per l’ omaggio ricevuto delle opere di Quinto Savio al collezionista scomparso Roberto Turlà de La Regina di Quadri.

La mostra è a ingresso libero e sarà aperta il sabato e la domenica dalle ore 10 alle 18.30 con invito a prenotarsi per gruppi all’Associazione Solstizio d’Estate  0173 529293 o per email: info@boscostregato.com.

11 August 2011   1 Comment

L’esoterismo nell’ex libris

Titolo: L’esoterismo nell’ex libris – Catalogo exlibristico
A cura di: Tommaso Lo Russo, Benedetta e Costanza Palmirani
Prezzo di copertina: n.d.
Dati: 116 p. – ill. – in 8° – in italiano e inglese
Anno: 2010
Editore: Associazione Solstizio d’Estate – Festival dei Saperi e dei Sapori Onlus
ISBN: n.d.

L'esoterismo nell'ex libris. In copertina, acquaforte (C3) di Michel Fingesten.

L'esoterismo nell'ex libris. In copertina, acquaforte (C3) di Michel Fingesten.

Sommario

  • Introduzione
  • František Bilek
  • Kan Konupek
  • Michel Fingesten
  • Josef Váchal
  • Simbologie dell’occulto

Associazione Solstizio d’Estate – Festival dei Saperi e dei Sapori Onlus
Via Lupiano, 7
12050 Bosia (CN)
web: www.boscostregato.com
email: info@boscostregato.com

(Artifex ha ricevuto una copia omaggio della pubblicazione presentata)

5 March 2011   Comments Off on L’esoterismo nell’ex libris

Il Bosco Stregato – Catalogo della mostra 2010

A cura dell’Associazione Solstizio d’Estate – Festival dei Saperi e dei Sapori Onlus, è uscito (nei mesi scorsi dovrei aggiungere) il catalogo della mostra 2010.

Curatori della mostra:
Tommaso Lo Russo – Lina Lo Russo

Curatori del catalogo:
Tommaso Lo Russo – Nicoletta Tomaino

Allestimento:
Tommaso Lo Russo – Lina Lo Russo – Nicoletta Tomaino

Si Ringraziano:
Adriano Benzi
Nicola Carlone
Rossella Magliano
Mauro Mainardi
Nicola Ottria
Benedetta Palmirani
Costanza Palmirani
Chiara Diletta Palmirani
Guido Palmirani
Elettra Palmirani
Pier Carlo Pellegrino,
Andrea Astegiano
e i collaboratori dell’Associazione Culturale Solstizio d’Estate

Immagine di copertina: Valerio Mezzetti (Italia), xilografia su legno di testa, 143×100 mm.

Valerio Mezzetti (Italia), xilografia su legno di testa, 143x100 mm

Valerio Mezzetti (Italia), xilografia su legno di testa, 143x100 mm

Sommario

  • La dimensione del mito
  • Artisti premiati
  • Artisti segnalati
  • Opere pervenute
  • Sezione speciale “Scuole”
    • Liceo “G. Giolitti – G. B. Gandino” – Bra
    • Istituto d’Arte “F. Russoli” – Pisa e Cascina
    • Scuola Media Statale – San Pietroburgo, Russia
    • Istituto d’Arte – Bulgaria
    • Conservazione dei Beni Culturali – Genova

Il Bosco Stregato edizione 2010

1° classificato: Valerio Mezzetti (Italia)
2° classificato: Klaus Sperling (Germania)
3° classificato: Maria Rosanna Cafolla (Italia)
4° classificato: Giulia Priami (Italia)
Menzione speciale: Josef Werner (Germania)

(Artifex ha ricevuto una copia omaggio della pubblicazione presentata)

 

3 March 2011   Comments Off on Il Bosco Stregato – Catalogo della mostra 2010

Flash: la scadenza del concorso 'Odisseo, viaggio nel mito' è stata prorogata al 31 ottobre 2011

Siamo appena stati informati dal comitato organizzatore che la scadenza del concorso ‘Odisseo, viaggio nel mito’, è stata prorogata al 31 ottobre 2011.

Introduzione e bando di concorso sono qui:

http://www.artifexlibris.com/2010-10-24-bando-del-concorso-odisseo-viaggio-nel-mito/

24 January 2011   Comments Off on Flash: la scadenza del concorso 'Odisseo, viaggio nel mito' è stata prorogata al 31 ottobre 2011

Bando del concorso: 'Odisseo, viaggio nel mito'

Dal comunicato stampa.

Aggiornamento del 24 gennaio 2011 – Attenzione, la scadenza è stata prorogata al 31 ottobre 2011.

Concorso Internazionale di Ex Libris e Brevi Novelle Il Bosco Stregato

Edizione 2011- scadenza 31 marzo 2011 – 31 ottobre 2011

Odisseo, viaggio nel mito

Odisseo, (Ulisse), è il paradigma dell’insopprimibile desiderio dell’uomo a viaggiare per il mondo in cerca di avventure e di conoscenza, ma covando dentro di sé il bisogno di tornare alla sua casa.

È nel viaggio di ritorno che, una volta esperito i compiti per i quali era partito, si realizza la maturazione: il passato e il presente acquistano senso in previsione di un futuro che è un “topos”, sintesi di tutto quello che è accaduto, di tutte le esperienze vissute.

Non è più la casa da cui si è partiti (o si è stati costretti a partire), ma è un luogo che, grazie alla presenza del viaggiatore, racchiude il mondo che ha conosciuto.

A questo punto viene spontanea la domanda: poteva il Concorso Internazionale di Brevi Novelle ed Ex Libris Il Bosco Stregato (che si dedica da dieci anni al tema del fantastico) non dedicare l’edizione 2011 ad Odisseo?

È per questo che sono stati scartati tanti titoli proposti, tra i quali uno dedicato a Pavese: “Dialoghi con Leucò”; e l’altro a “Il Risorgimento e i Risorgimenti nel mondo”.

Sembrerebbe che scrivere qualcosa di nuovo su Ulisse sia molto difficile, ma l’amore per l’eroe di Itaca, seppur altalenante nei secoli, ha sempre esercitato un fascino innegabile, mai smettendo di essere una fonte di ispirazione per artisti e poeti.

In altre parole, cosa può insegnare Odisseo ai giovani: per esempio, alle Scuole che hanno partecipato al Concorso Il Bosco Stregato, sia nella sezione Ex Libris che in quella delle  Brevi novelle, e si cimenteranno con il nuovo tema: “Odisseo, viaggio nel mito”?

Probabilmente l’amore per l’avventura e non per i reality show, dicono Carlo Di Giambattista, della Famiglia Abruzzese e Molisana in Piemonte e Valle d’Aosta, e Lina Lo Russo, dell’Associazione Solstizio d’Estate; oppure lo stimolo ad usare la fantasia per imparare a vivere e convivere con questo mondo globalizzato solo in superficie, ma pieno di differenze e di peculiarità.

L’uso della fantasia come metodo e mezzo per imparare a ragionare in modo analogico e non solo per sequenze e fatti ripetitivi.

Se il 2011 l’Italia festeggia un risorgimento che pare non amare e che non viene spiegato nella sua giusta dimensione e verità, notiamo pure che nulla viene detto e fatto per una rencontre con gli italiani nel mondo, che sono uno stuolo di “emigranti” di 58 milioni e che costituiscono di fatto “un’altra Italia”.

Chiudiamo con l’invito a chi ci segue fedelmente, a cimentarsi con il nuovo tema: “Odisseo, viaggio nel mito”; ma anche con il desiderio di vedere nuovi partecipanti coinvolti da questo eroe fantastico, antesignano del viaggiatore curioso di nuove scoperte, ed emblema dell’emigrante, sempre in procinto di tornare in patria, ma attratto dalla nuova casa che non vuole abbandonare e in cui tenta di rimettere pervicacemente (e sovente inutilmente) le sue radici.

Le opere e gli elaborati dovranno essere inviati a: Solstizio d’estate – Festival dei Saperi e di Sapori Onlus, via Lupiano 7 –12050 BOSIA (CN) entro il 31 marzo 2011.

Web: www.boscostregato.com
email: info@boscostregato.com
tel. 0173529293.

Tommaso Lo Russo

Il Bando di concorso

Premessa

Nuovamente vogliamo far incontrare il mondo fantastico proponendovi l’edizione 2011 del Concorso Internazionale «Il Bosco Stregato» con alcune innovazioni rispetto al passato: Ex Libris inediti, Brevi Novelle in Lingua Italiana ispirati al viaggiatore – emigrante sempre in procinto di tornare a casa.

Bando di concorso

Art. 1 – Solstizio d’Estate Onlus organizza il Concorso Internazionale, libero a tutti, “il Bosco Stregato”:
A) Ex Libris inediti dal tema: “Odisseo,viaggio nel mito”
B) Brevi Novelle in lingua italiana dal tema: “Odisseo,viaggio nel mito”

Art. 2 – Tutte le tecniche artistiche sono ammesse.

Art. 3 – Gli Ex Libris inediti dovranno essere intestati a Solstizio d’Estate. Ogni artista potrà partecipare con
un massimo di cinque opere ciascuna riprodotta in cinque copie firmate e sul retro di ogni opera dovrà comparire
l’indicazione di: titolo, nome, cognome e indirizzo dell’artista, tecnica e anno di esecuzione. Allegare
curriculum ed eventuale e-mail.

Art. 4 – Le opere dovranno avere una dimensione massima di cm 15×11. Il formato della carta non dovrà
superare cm 21×24.

Art. 5 – Premi per Ex Libris inediti di cui al punto A): 1° classificato: € 800,00 – 2° classificato: € 600,00 –
3° classificato: € 500,00, – Premio speciale per le scuole € 200,00.

Art. 6 – Ai vincitori dei premi degli Ex Libris è richiesta una tiratura di 25 copie dell’opera premiata.

Art. 7 – Le Brevi novelle non dovranno superare le 4 cartelle per un totale massimo di 5.000 battute, dovranno pervenire via email a: novel@boscostregato.com e in copia cartacea all’indirizzo di Solstizio d’Estate Onlus.
Allegare: nome cognome ed indirizzo dell’autore, breve curriculum ed e-mail.

Art. 8 – Premi per le Brevi Novelle di cui al punto B): 1° classificato: € 250,00 – 2° classificato: € 200,00 –
3° classificato: € 150,00

Art. 9 – Sarà stampato un catalogo o DVD che verrà inviato ad ogni artista partecipante che lo richiederà
con spese a carico del destinatario.

Art. 10 – Il giudizio della Giuria è insindacabile.

Art. 11 – Le opere dovranno pervenire entro il 31 marzo 2011 all’indirizzo: Solstizio d’Estate Onlus – Via
Lupiano 7 – 12050 BOSIA (CN).

Art. 12 – La partecipazione a questo Concorso implica l’accettazione totale del presente regolamento.

Art. 13 – Le opere inviate resteranno di proprietà di Solstizio d’Estate Onlus e non verranno restituite.

Art. 14 – La cerimonia di premiazione e l’inaugurazione della mostra si svolgeranno, come di consueto, la
prima domenica di settembre.

24 October 2010   Comments Off on Bando del concorso: 'Odisseo, viaggio nel mito'

In agenda: premiazioni Concorso Internazionale Il Bosco Stregato, domenica 5 settembre 2010

di Tommaso Lo Russo

Lo scenario delle colline sul Belbo, care a Beppe Fenoglio, in cui è bello perdersi per poi ritrovarsi, sarà nuovamente teatro delle premiazioni di Ex Libris e Brevi Novelle del Concorso internazionale il Bosco Stregato.

Quando ad un concorso, con solo 5.000 euro di premi (per l’esattezza il monte premi raddoppia perché le premiazioni sono due nell’arco di dodici mesi), arrivano opere di oltre 250 artisti da ogni parte del mondo e un centinaio di bravissimi artisti in erba c’è da chiedersi perché e se andarne orgogliosi?.

Per gli organizzatori ovviamente sì, basta dare uno sguardo alla rassegna stampa che arriva da tutto il globo, curata a più mani in collaborazione con il presidente della Famiglia Abruzzese e Molisana in Piemonte e Valle d’Aosta Carlo Di Giambattista che, ironizzando sostiene: “quando un evento va bene è sempre merito di tutti e ci sono tanti padri e tante madri, quando al contrario va male la colpa è sempre solo di una persona!  e continua: “nel caso del Concorso “Il Bosco Stregato” non ci sono problemi perché il Premio sta consolidando la propria fama all’estero e in Italia” e nel suo piccolo ha contribuito a dare visibilità alla creatività, ingegnosità e operosità dell’Abruzzo, oltre al Piemonte in cui il Premio è nato.

Torniamo al Concorso che (con un certo ritardo per la sezione Brevi Novelle dovuto ad una proroga richiesta da una scuola) ha annunciato i suoi risultati: 1° premio ex aequo a Domenico Rinaudi di Bra e Donatella Taverna di Torino, assegnati ex aequo a Nina Lari di Bolzano e Antonio Papalia (Padova)riconosciuti ex aequo a Sara Petroni della Scuola Parri di Roma e Andrea Rosso del Liceo Classico-Scientifico–Artistico G. Gandino di Bra. Segnalazione speciale allo ungaro irlandese Joanos Mark Szakolcai.

Per la sezione Ex Libris i vincitori si conoscevano già; i premi andranno a Valerio Mezzetti per una splendida xilografia, il 2° al tedesco Klaus Sperling, il 3° a Maria Rosanna Cafolla e il 4°a Giulia Priami, predicato per un premio già dall’altra edizione. Premio speciale acquisto per il tedesco Josef Werner che quest’anno ha nuovamente fatto incetta di riconoscimenti.

Il tema della sezione Ex Libris proponeva “La montagna magica” mentre quello della sezione Ex Libris: “Miti, leggende e fiabe”

Il Concorso partecipa nuovamente per la quarta volta consecutiva al Progetto ”Ottobre, piovono libri: i luoghi della lettura” promosso dall’Istituto per il Libro in collaborazione con la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, l’Unione delle Province d’Italia e l’Associazione Comuni italiani.

Le premiazioni si svolgeranno a Bosia (Ponte di Campetto) presso  l’Associazione Solstizio d’Estate Onlus domenica 5 settembre durante un incontro enogastronomico con prodotti del Piemonte e dell’Abruzzo proposti dalla Famiglia Abruzzese e Molisana in Piemonte e Valle d’Aosta.

Durante le premiazioni, con relativa tavola rotonda, verrà illustrato il tema del 2011 identico sia per al sezione Ex libris che per le Brevi Novelle: “Odisseo, viaggio nel mito”.

Il catalogo dell’edizione 2010 verrà dedicato a don Giuseppe Soro, fraterno amico del Concorso Il Bosco Stregato, recentemente scomparso.

Per maggiori informazioni: info@boscostregato.comwww.boscostregato.com – tel. 0173529293

30 August 2010   Comments Off on In agenda: premiazioni Concorso Internazionale Il Bosco Stregato, domenica 5 settembre 2010

Invito alla premiazione del 5° Concorso Internazionale Exlibristico e Brevi Novelle “Il Bosco Stregato”

Dal biglietto d’invito.

La S.V. è caldamente invitata alla premiazione del 5° Concorso Internazionale Exlibristico e Brevi Novelle “Il Bosco Stregato”

Domenica 5 settembre 2010 ORE 16.00.

Saluto di benvenuto & presentazione del nuovo bando “Odisseo, viaggio nel mito”
Interventi di:
Tommaso Lo Russo,
Carlo Di Giambattista,
Annamaria Cossu,
Nicola Carlone.

Lettura di Brevi novelle del Concorso
a cura di:
Barbara Chiarilli,
Benedetta Palmirani.

Per informazioni:
tel. 0173.529293
info@boscostregato.com

18 August 2010   Comments Off on Invito alla premiazione del 5° Concorso Internazionale Exlibristico e Brevi Novelle “Il Bosco Stregato”

Concorso Internazionale di Ex Libris e Brevi Novelle: presentazione dei risultati 2010 e anticipazione Edizione 2011; e 'Il Risorgimento Italiano e i Risorgimenti nel Mondo'

di Tommaso Lo Russo

XXIII SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO DI TORINO, sala arancio, Sabato 15 maggio ore 12.00

Tavola Rotonda

Concorso Internazionale di Ex Libris e Brevi Novelle

Presentazione dei risultati 2010 e anticipazione Edizione 2011

& Il Risorgimento Italiano e i Risorgimenti nel Mondo

Come ormai tradizione, l’Associazione Solstizio d’Estate Onlus, si presenta alla prestigiosa vetrina del Salone internazionale del Libro di Torino per proporre le proprie iniziative.

Quest’anno, con alcune novità rispetto al passato: non solo con le anticipazioni dei risultati delle selezioni della Giuria del concorso internazionale il Bosco Stregato per la sezione Ex Libris – in attesa che la Giuria termini quelle relative agli elaborati per la sezione Brevi Novelle –  e l’anticipazione del nuovo bando 2011 dal tema “Odisseo, viaggio nel mito”, ma anche con una Sezione della Tavola rotonda dedicata al tema del Risorgimento.

In anteprima c’è stata la presentazione del promo del nuovo catalogo su “L’Esoterismo negli Ex Libris”, a cura degli Eredi Palmirani e dell’Associazione Solstizio d’Estate.

Un centinaio di pagine che provengono dalla “Collezione Palmirani”, dal Prague Museum Drit” e dall’artista ceco Pavel Hlavaty.

Un lavoro a più mani, di cui essere orgogliosi, soprattutto perché è anche il primo di un certo spessore in cui si cimentano Benedetta e Costanza Palmirani, ma che lascia sperare nel futuro per la “messa a sistema dell’eredità Palmirani.

La mostra su “L’Esoterismo negli Ex Libris” sarà ospitata nella Fortezza di Roddi d’Alba dal 16 luglio al 15 agosto 2010, durante una pausa dei lavori di restauro.

La Tavola rotonda, nella Sala Arancio del Salone del Libro, però non si è limitata a questo. Va ben oltre, fino a spingersi  sul tema  “Il Risorgimento Italiano e i Risorgimenti nel Mondo” prendendo spunto dal progetto (dell’Associazione Solstizio d’Estate) ritenuto idoneo dalla Commissione sui lavori dei 150 Anni dell’Unità d’Italia.
La parterre dei relatori è di valore: da Mauro Bodini , presidente dell’AISMC con “La Storia e lo sviluppo dei Piccoli Musei della Stampa e della Carta”, all’inglese James Clough, Storico del disegno tipografico Università di Milano. Per curiosità va detto che gli inglesi sono i maggiori esperti in tema di Risorgimento italiano. Il professor Clough si è soffermato su “Il Ruolo dell’Editoria nel Risorgimento italiano”, per passare a Giorgio Montecchi, Storico  bibliografo Università di Milano che ha curato la parte “Differenze e analogie de “I Risorgimenti nel Mondo” ,  Tommaso Lo Russo, coordinatore dell’Associazione Solstizio d’Estate con  “Il Ruolo invisibile delle donne nel Risorgimento” , Annamaria Cossu, relazione esterne di ITALIA ARTE ha trattato il tema “Il gourmet Camillo Benso Conte di Cavour” che, stranamente, è molto simile a quello di cui si occupa Paolo Massobrio di Identità Golose, Andrea Flamini, presidente Associassion Piemonteisa ha trattato “Piccoli fatti  sconosciuti del Risorgimento”, Benedetta e Costanza Palmirani,  collezioniste  di una delle più grandi collezioni mondiali di Ex libris con il tema “L’Esoterismo nella storia degli Ex Libris” , Nicola Carlone, Storico  degli Ex Libris , “Il Fascino degli Ex Libris”, Carlo Di Giambattista, presidente Associazione Abruzzesi in Piemonte e Valle d’Aosta “Misteri e simbolismi de “La Montagna Magica”, il sindaco Renzo Prioglio che parlerà dei lavori del castello di Roddi che ospiterà, appunto, la mostra sull’Esoterismo. Ultimo, ma non ultimo, il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha assegnato una medaglia all’Associazione Solstizio d’Estate per il tema “il Risorgimento Italiano e i Risorgimenti nel Mondo” e l’altra al Concorso Internazionale Il Bosco Stregato per il coinvolgimento dei giovani.

13 May 2010   Comments Off on Concorso Internazionale di Ex Libris e Brevi Novelle: presentazione dei risultati 2010 e anticipazione Edizione 2011; e 'Il Risorgimento Italiano e i Risorgimenti nel Mondo'

Concorso Internazionale Exlibristico e Brevi Novelle “Il Bosco Stregato” – edizione 2010

dal comunicato stampa

Bando di Concorso Edizione 2010

Premessa

Nuovamente vogliamo far incontrare il mondo fantastico proponendovi l’edizione 2010 del Concorso
Internazionale «Il Bosco Stregato» con alcune innovazioni rispetto al passato: Ex Libris inediti, Brevi Novelle
in Lingua Italiana e Piemontese e sculture

Bando di concorso

Art. 1 – Solstizio d’Estate Onlus organizza il Concorso Internazionale, libero a tutti, “il Bosco Stregato”:
A) Ex Libris inediti dal tema: “Miti, leggende e fiabe del bosco magico”
B) Brevi Novelle in lingua italiana dal tema: “La montagna magica”
C) Brevi Novelle in lingua piemontese dal tema: “La montagna magica”
D) Sculture ispirate al tema: “Miti, leggende e fiabe del bosco magico“;
Art. 2 – Per gli Ex Libris e le sculture tutte le tecniche artistiche sono ammesse.
Art. 3 – Gli Ex Libris inediti dovranno essere intestati a Solstizio d’Estate. Ogni artista potrà partecipare con un
massimo di tre opere ciascuna riprodotta in tre copie firmate e sul retro di ogni opera dovrà comparire l’indicazione
di: titolo, nome, cognome e indirizzo dell’artista, tecnica e anno di esecuzione, curriculum ed eventuale
e-mail.
Art. 4 – Le opere dovranno avere una dimensione massima di cm 15×11. Il formato della carta non dovrà superare
cm 19×24.
Art. 5 – Premi per Ex Libris inediti di cui al punto A): 1° classificato: E 800,00 – 2° classificato: E 600,00 – 3°
classificato: E 500,00 – 4° classificato: E 400,00
Art. 6 – Ai vincitori dei premi è richiesta una tiratura di 15 copie dell’opera premiata per la categoria inediti
Art. 7 – Le Brevi novelle non dovranno superare le 4 cartelle per un totale massimo di 5.000 battute, dovranno
pervenire esclusivamente via email a: novel@boscostregato.com e in copia cartacea all’indirizzo riportato di
seguito. Allegare: nome cognome ed indirizzo dell’autore, breve curriculum ed e-mail. Le novelle in lingua piemontese
potranno essere musicate da parte dell’Associassion Piemontèisa.
Art. 8 – Premi per le Brevi Novelle di cui al punto B): 1° classificato: E 250,00 – 2° classificato: E 200,00 – 3°
classificato: E 150,00
Art. 9 – Premi per le Brevi Novelle di cui al punto C): 1° classificato: E 250,00 – 2° classificato: E 200,00 – 3°
classificato: E 150,00
Art. 10 – Sarà stampato un catalogo o DVD che verrà inviato ad ogni artista partecipante che lo richiederà con
spese a carico del destinatario.
Art. 11 – Premi per le sculture di cui punto D): 1° classificato: E 350,00 – 2° classificato: E 300,00 – 3° classificato:
E 200,00
Art. 12 – Il giudizio della Giuria è insindacabile.
Art. 13 – Le opere dovranno pervenire entro il 30 marzo 2010 all’indirizzo: Solstizio d’Estate Onlus – Via Lupiano
7 – 12050 BOSIA (CN).
Art. 14 – La partecipazione a questo Concorso implica l’accettazione totale del presente regolamento.
Art. 15 – Le opere inviate resteranno di proprietà di Solstizio d’Estate Onlus e non verranno restituite.
Art.16 – La cerimonia di premiazione e l’inaugurazione della mostra si svolgeranno a Bosia (CN) domenica 5
settembre 2010.

Internet

www.boscostregato.com

29 November 2009   Comments Off on Concorso Internazionale Exlibristico e Brevi Novelle “Il Bosco Stregato” – edizione 2010

Pubblicità