Tutto quanto fa ex libris
Random header image... Refresh for more!
Pubblicità

Luigi Casalino dona il PF 2012 e tre ex libris.

La puntata precedente abbiamo dato conto della donazione da parte di Natalija Cernetsova.

L’indice generale delle donazioni, relativo al sito vecchia maniera, è qui.

Il nuovo indice è qui.

Ricordiamo che tutte le grafiche donate saranno segnalate. Quelle giudicate più interessanti saranno riprodotte, compatibilmente con i tempi di lavorazione del sito.
N.B. Le dimensioni NON sono 1:1.

Donazione del 31 gennaio 2012

PF 2012 – D’après Bruegel – Danza di contadini

Artista: Luigi Casalino (ricerca con WordPress: Luigi Casalino)
Titolare: n.d.
Anno di esecuzione: 2011
Tecnica impiegata: C3 (acquaforte su rame)
Tiratura: n.d.
Dimensioni della superficie stampata, in millimetri: (hxb) 129×99

Luigi Casalino, PF 2012, D'après Bruegel, Danza di contadini, C3, 2011, 129x99 mm

Luigi Casalino, PF 2012, D'après Bruegel, Danza di contadini, C3, 2011, 129x99 mm

Ex Libris Museo di Milano del Risorgimento e Italia Unita

Artista: Luigi Casalino (ricerca con WordPress: Luigi Casalino)
Titolare: Museo di Milano del Risorgimento e Italia Unita
Anno di esecuzione: 2011
Tecnica impiegata: C3 (acquaforte su rame)
Tiratura: n.d.
Dimensioni della superficie stampata, in millimetri: (hxb) 110×96

Luigi Casalino, ex libris museo di Milano del Risorgimento e Italia Unita, 2011, C3, 110x96 mm

Luigi Casalino, ex libris museo di Milano del Risorgimento e Italia Unita, 2011, C3, 110x96 mm

Ex libris Luigi Casalino – San Giorgio

Artista: Luigi Casalino (ricerca con WordPress: Luigi Casalino)
Titolare: Luigi Casalino
Anno di esecuzione: 2011
Tecnica impiegata: C3 (acquaforte su rame)
Tiratura: 50
Dimensioni della superficie stampata, in millimetri: (hxb) 122×113

Luigi Casalino, ex libris Luigi Casalino, San Giorgio, C3, 2011, 122x113 mm

Luigi Casalino, ex libris Luigi Casalino, San Giorgio, C3, 2011, 122x113 mm

Ex libris Biblioteca comunale di Lomazzo
“Compianto sul Cristo morto”, d’apres Sandro Botticelli

Artista: Luigi Casalino (ricerca con WordPress: Luigi Casalino)
Titolare: Biblioteca comunale di Lomazzo
Anno di esecuzione: 201o
Tecnica impiegata: C3 (acquaforte su rame)
Tiratura: 30
Dimensioni della superficie stampata, in millimetri: (hxb) 149×98

Luigi Casalino, Ex libris Biblioteca comunale di Lomazzo "Compianto sul Cristo morto", d'apres Sandro Botticelli, C3, 2010, 149x98 mm

Luigi Casalino, Ex libris Biblioteca comunale di Lomazzo "Compianto sul Cristo morto", d'apres Sandro Botticelli, C3, 2010, 149x98 mm

Per saperne di più sulle modalità e finalità delle donazioni, vi rimandiamo alla pagina donazioni di ex libris, grafiche libere e d’occasione.

Grazie a: Luigi Casalino

31 January 2012   Comments Off on Luigi Casalino dona il PF 2012 e tre ex libris.

Natalija Cernetsova dona il PF 2012 e un ex libris.

La puntata precedente abbiamo dato conto della donazione da parte di Roberto Tonelli.

L’indice generale delle donazioni, relativo al sito vecchia maniera, è qui.

Il nuovo indice è qui.

Ricordiamo che tutte le grafiche donate saranno segnalate. Quelle giudicate più interessanti saranno riprodotte, compatibilmente con i tempi di lavorazione del sito.
N.B. Le dimensioni NON sono 1:1.

Donazione del 28 gennaio 2012
PF 2012

Artista: Natalija Cernetsova (ricerca con WordPress: Natalija Cernetsova)
Titolare: n.d.
Anno di esecuzione: 2011
Tecnica impiegata: C3 (acquaforte su rame)
Tiratura: n.d.
Dimensioni della superficie stampata, in millimetri: (hxb) 49×48

Natalija Cernetsova, pf 2012, "Snowing", C3, 49x48 mm, 2011.

Natalija Cernetsova, pf 2012, "Snowing", C3, 49x48 mm, 2011.

 

Ex libris
Artista: Natalija Cernetsova (ricerca con WordPress: Natalija Cernetsova)
Titolare: Li Zhuoran
Anno di esecuzione: 2011
Tecnica impiegata: C3 (acquaforte su rame)
Tiratura: n.d.
Dimensioni della superficie stampata, in millimetri: (hxb) 138×138

Natalija Cernetsova, ex libris per Li Zhuoran, "Fairy tale", C3, 2011, 138x138 mm

Natalija Cernetsova, ex libris per Li Zhuoran, "Fairy tale", C3, 2011, 138x138 mm

 

Per saperne di più sulle modalità e finalità delle donazioni, vi rimandiamo alla pagina donazioni di ex libris, grafiche libere e d’occasione.

Grazie a: Natalija Cernetsova

28 January 2012   1 Comment

Un ex libris di Carlo Iacomucci in occasione del centenario della nascita di Carlo Bo ‘1911 – 2011’.

Dal comunicato stampa.

L’incisore Carlo Iacomucci  ha realizzato una lastra in acquaforte (ex libris) di 125×100 mm dal titolo: “La Città dell’Anima”, nell’ambito delle manifestazioni che riguardano la insigne figura di Carlo Bo, in occasione del centenario della nascita.

La partecipazione degli artisti è stata solo dietro specifico invito, e l’evento è stato curato dal dott. Gian Carlo Torre,  storico di ex libris, e dal prof. Gastone Mosci dell’Università degli Studi di Urbino.

Carlo Iacomucci, "La Città dell’Anima", acquaforte, 125x100 mm, ex libris in omaggio a Carlo Bo.
Carlo Iacomucci, “La Città dell’Anima”, acquaforte, 125×100 mm, ex libris in omaggio a Carlo Bo.


“Carlo Bo 1911-2011, Gli Ex Libris Illustrano e Narrano” è il titolo della mostra che è stata allestita presso Conversazioni di Palazzo Petrangolini  in Piazza Rinascimento a Urbino  e che rimarrà aperta dal 5 al 28 agosto 2011.

Bio

Nei diversi anni della sua attività artistica, Iacomucci ha sempre nutrito un vivo interesse per gli ex libris, e intensa è stata la sua attività, pertanto viene segnalato tra 20 artisti internazionali dallo storico degli ex libris Gian Carlo Torre e alcune sue opere sono state inserite nel libro d’arte “Contemporary International Ex-Libris Artists” in Portogallo edito da Artur Mota Miranda.

Web

www.carloiacomucci.it

email : carloiacomucci@libero.it

10 August 2011   Comments Off on Un ex libris di Carlo Iacomucci in occasione del centenario della nascita di Carlo Bo ‘1911 – 2011’.

Il sogno Mediterraneo negli ex libris di Vincenzo Piazza.

Dal comunicato stampa.

Sabato 9 Luglio 2011 ore 19,00

Museo Ex Libris Mediterraneo

Complesso Monumentale S. Anna – Ortona

Presentazione e inaugurazione della mostra

Il sogno Mediterraneo negli ex libris di Vincenzo Piazza

A cura di Cristiano Beccaletto

La mostra resterà aperta fino al 30 Settembre 2011 – orario 17/20.30 dal lunedì al venerdì

Come in precedenza annunciato, il Premio Remo Palmirani 2010 è stato assegnato all’artista siciliano Vincenzo Piazza che “con perizia tecnica, raffinato senso della composizione e poesia, coglie nella sua opera exlibristica e grafica gli aspetti caratteristici del Mediterraneo, dalle magiche solarità alle misteriose atmosfere notturne”.

Settanta ex libris dell’artista, l’intero opus exlibristico, sarà esposto al Museo dal 9 Luglio al 30 settembre 2011. Alla fine della mostra gli ex libris esposti entreranno a far parte delle collezioni del Museo. L’artista sarà presente alla chiusura della mostra per il ritiro del Premio. Il Museo durante la mostra osserverà l’orario estivo.

Vincenzo Piazza è nato a Catania il 30 Marzo 1959. Si accosta alla pittura da adolescente e dopo un periodo di inattività ritrova l’interesse nei primi anni ottanta privilegiando l’esercizio del disegno.

Compie gli studi universitari a Palermo conseguendo la laurea in Architettura nel 1983.

L’avvio dell’attività artistica è segnato dall’interesse verso le tecniche dell’incisione che inizia a praticare nel 1985 anno a cui risale la prima delle numerose mostre collettive in varie città italiane ed estere. Frequenta quindi i corsi di calcografia e litografia presso l’Accademia Raffaello di Urbino e nel 1987 la sua prima personale viene allestita dalla Galleria Tasso di Bergamo.

Dal 1995 si dedica anche agli Ex Libris partecipando alle principali rassegne nazionali e internazionali. Collabora con diversi editori illustrando copertine di libri ed edizioni d’arte. Dal 1998 le sue opere sono quotate nei cataloghi della Libreria Prandi di Reggio Emilia e nel 2010 alcune sue acqueforti sono state acquisite alla Pinacoteca Albertina di Vienna.

Vincenzo Piazza è incisore raffinato, nelle sue opere realistiche si coniugano una tecnica elaborata in anni di ricerca con un’atmosfera di sogno otttenuta per mezzo di delicati effetti chiaroscurali. Il sogno è un altro modo di raccontare la realtà quasi a esorcizzarla, a renderla meno grave, a coglierne gli aspetti più genuini e lontani nel tempo. Ma, forse, è qualcosa di più quasi che l’arte dell’incidere sia realmente il mezzo, oltre che di ricordare, anche quello di inventare un futuro.

Se cercherete il sole pieno nelle sue opere lo troverete come sottinteso nei suoi cieli stellati, nelle notti profonde, nell’ombra di una stanza; poiché tenebre ed ombre presuppongono pure il tempo della luce, di un sole messo in un cielo blu intenso, di un “mare colore del vino”, di un Etna che lancia lapilli al cielo come fuochi artificiali per la festa paesana di mezza estate.  (cb)

Per saperne di più:
Vincenzo Piazza

10 July 2011   Comments Off on Il sogno Mediterraneo negli ex libris di Vincenzo Piazza.

Parole e immagini per ricordare Ennio Flaiano – il catalogo.

Ci siamo occupati della mostra “Parole e immagini per ricordare Ennio Flaiano” in due occasioni: quando l’abbiamo annunciata e quando ne abbiamo pubblicato la cronaca.

Il Museo Ex Libris Mediterraneo ha iniziato le pubblicazioni di Exlibrismed. È un periodico semestrale dedicato alle attività del Museo, una pubblicazione non rilegata in formato A4, 40 pag., bn e col., stampata in 400 esemplari. Ai primi 100 esemplari, riservati agli amici e ai sostenitori del Museo, è allegato un ex libris o una grafica originale. Argomenti trattati: bibliografie, conferenze, catalogo mostra annuale, donazioni, documenti, incontri didattici, inediti ed altri ritrovamenti cartacei, monografie, ricerche, scritti, testimonianze, reprint.

Il catalogo della mostra è contemporaneamente il numero zero di “Exlibrismed”, edito da Progetti Farnesiani. Ai primi 100 esemplari, riservati agli amici e ai sostenitori del Museo, è allegato l’originale di Furio de Denaro: Ex libris Museo Ex Libris Mediterraneo, Ennio Flaiano 1910-2010, xilografia su legno di testa X2, mm 90×72. Il tema dell’opera è ispirato all’aforisma: In Italia la linea più breve tra due punti è l’arabesco.

Copertina rivista 'Exlibrismed', n. zero, settembre 2010, 'Parole e immagini per ricordare Ennio Flaiano'
Copertina rivista ‘Exlibrismed’, n. zero, settembre 2010, ‘Parole e immagini per ricordare Ennio Flaiano’

Indice:

  • Il Museo ricorda Ennio Flaiano – Carlo Sanvitale
  • Un marziano a Lugano- Tra i libri di Flaiano – Massimo Gatta
  • Cento anni dalla nascita – Adriano Benzi
  • Briciole di affetto per Flaiano – Gian Carlo Torre
  • Se fosse stato un exlibrista – Piersandra Dragoni
  • Anche l’ex libris sogna, con il libro – Cristiano Beccaletto

Artisti partecipanti:

  • Ettore Antonini
  • Liliana Bastia
  • Nino Baudino
  • Cristiano Beccaletto
  • Luigi Casalino
  • Luigi Crovetto
  • Luca Daum
  • Furio de Denaro
  • Danila Denti
  • Fernando Eandi
  • Federica Fiorenzani
  • Carla Fusi
  • Vincenzo Gatti
  • Remo Giatti
  • Paola Ginepri
  • Umberto Giovannini
  • Mariano Kravos
  • Lanfranco Lanari
  • Gloria Mariti
  • Valerio Mezzettti
  • Ivo Mosele
  • Nicola Ottria
  • Vincenzo Piazza
  • Giancarlo Pozzi
  • Lanfranco Quadrio
  • Luciano Ragozzino
  • Paolo Rovegno
  • Roberto Tonelli
  • Giovanni Turrìa
  • Elisabetta Viarengo Miniotti
  • Alberto Zannoni.

Riproduco di seguito il testo introduttivo di Carlo Sanvitale.

Il Museo ricorda Ennio Flaiano

La nostra avventura exlibristica ci ha portati in ambienti e scuole di tutta Europa e oltre.

Con l’indimenticabile Remo Palmirani, fondatore e nume tutelare del Museo Ex Libris Mediterraneo, il nostro viaggio ci ha fatto conoscere artisti delle grandi tradizioni europee, l’ex libris giapponese, quello dell’America Latina, le scuole exlibristiche italiane.

Con il suo successore Cristiano Beccaletto l’indagine si è fatta più puntuale e le maglie più strette, proponendo artisti in mostre personali e premiando, nelle cadenze biennali del Premio Palmirani, studiosi e incisori tra i più rappresentativi del nostro tempo. Gli ultimi premiati nel 2008 sono stati Luigi Casalino e l’armeno Hayk Grigoryan, ma come non ricordare la polacca Viola Tycz e il russo Yuri Borovitsky ed ancora lo studioso Heinrich R. Scheffer?

Nei Quaderni del Museo, giunti al tredicesimo numero, è già documentato un ampio panorama dell’ex libris del Novecento e dei nostri giorni.

Con la rivista UTZ (Ut temerarius zephirus) ideata da Remo Palmirani, abbiamo anche contribuito a riflessioni più ampie su problemi di cultura e di arte incisoria. Ora con una pubblicazione simile nella forma, “Exlibrismed”, racconteremo, due volte l’anno, quello che avviene al Museo: la catalogazione delle collezioni, le bibliografie, le conferenze, gli incontri didattici e la più importante mostra annuale. È il caso di questa prima uscita, con il catalogo della mostra “Parole e immagini per ricordare Ennio Flaiano”.

Da venti anni con l’ex libris l’Abruzzo è stato protagonista nei circuiti di questa arte austera e raffinata. L’Abruzzo dei tratturi è stato anche la terra del Convento Michetti e di grandi imprese culturali.

Con l’omaggio a Ennio Flaiano abbiamo colto l’occasione per dare un contributo a questa immagine di Regione che sa collegarsi, con i suoi figli più illustri, a fervidi fermenti culturali. Flaiano sapeva dare anima a quella indole arguta e diretta, semplice e profonda della terra di D’Annunzio, Tosti, Michetti, Cascella. E in questa cornice di raffinate esperienze d’arte lo scrittore pescarese va a collocarsi come un vivace interprete del nostro Novecento.

Trentuno fra i migliori artisti che si dedicano all’ex libris questa volta si sono occupati di Ennio Flaiano interpretando i suoi aforismi, la sua prosa, i tanti testi del miglior cinema del secolo scorso. Non vi è dubbio che questi artisti abbiano tratto una positiva ispirazione dall’opera dello scrittore pescarese, creando ex libris originali sia nelle forme grafiche che nell’efficace interpretazione del suo pensiero. L’esposizione che ha voluto ricordarlo a cento anni dalla sua nascita ne è la prova, il nostro auspicio è che la mostra prosegua itinerante anche fuori dai confini d’Abruzzo.

Cristiano Beccaletto, ex libris 'Omaggio a Ennio Flaiano', linoleografia X3 col, 2010

Cristiano Beccaletto, ex libris 'Omaggio a Ennio Flaiano', linoleografia X3 col, 2010

 

Cristiano Beccaletto, ex libris “Omaggio a Ennio Flaiano”, linoleografia X3 col, 145×85, 2010, Il sognatore.

Info:

Museo Ex Libris Mediterraneo
Web: www.exlibrismed.it
email: info@exlibrismed.it

(Artifex ha ricevuto una copia omaggio della pubblicazione presentata)

3 March 2011   Comments Off on Parole e immagini per ricordare Ennio Flaiano – il catalogo.

Luigi Casalino dona tre PF e un ex libris

La puntata precedente abbiamo dato conto della donazione, da parte di Natalija Cernetsova, del P.F. 2011.

L’indice generale delle donazioni, relativo al sito vecchia maniera, è qui.

Il nuovo indice è qui.

Ricordiamo che tutte le grafiche donate saranno segnalate. Quelle giudicate più interessanti saranno riprodotte, compatibilmente con i tempi di lavorazione del sito.
N.B. Le dimensioni NON sono 1:1.

Donazione del 27 febbraio 2011
Op. 1
Ex libris
Artista: Luigi Casalino
Titolare: Lucas
Anno di esecuzione: 2010
Tecnica impiegata: C3 (acquaforte su rame)
Tiratura: n.d.
Dimensioni della superficie stampata, in millimetri: (hxb) 128×90

 

Luigi Casalino, ex libris per Lucas, C3, 2010

Luigi Casalino, ex libris per Lucas, C3, 2010

Op. 2
P.F. 2011
Artista: Luigi Casalino
Titolare: n.d.
Anno di esecuzione: 2010
Tecnica impiegata: C3 (acquaforte su rame)
Tiratura: n.d.
Dimensioni della superficie stampata, in millimetri: (hxb) 95×57

Luigi Casalino, PF 2011, C3, 2010

Luigi Casalino, PF 2011, C3, 2010

 

Op. 3
P.F. 2011
Artista: Luigi Casalino
Titolare: n.d.
Anno di esecuzione: 2010
Tecnica impiegata: C3 (acquaforte su rame)
Tiratura: n.d.
Dimensioni della superficie stampata, in millimetri: (hxb) 102×77

Luigi Casalino, P.F. 2011, C3, 2010

Luigi Casalino, P.F. 2011, C3, 2010

Op. 4
P.F. 2011
Artista: Luigi Casalino
Titolare: n.d.
Anno di esecuzione: 2010
Tecnica impiegata: C3 (acquaforte su rame)
Tiratura: n.d.
Dimensioni della superficie stampata, in millimetri: (hxb) 102×77
Note: d’apres Caravaggio

Luigi Casalino, P.F. 2011, C3, 2010, d'apres Caravaggio

Luigi Casalino, P.F. 2011, C3, 2010, d'apres Caravaggio

Per saperne di più sulle modalità e finalità delle donazioni, vi rimandiamo alla pagina donazioni di ex libris, grafiche libere e d’occasione.

Grazie a: Luigi Casalino

27 February 2011   Comments Off on Luigi Casalino dona tre PF e un ex libris

Scheda: Maurizio Boiani

Gli artisti, che desiderano avere una scheda sul sito Artifex, sono pregati di dare un’occhiata qui.

L’ultima scheda pubblicata è quella di Luigi Casalino.

La puntata precedente abbiamo dato conto della donazione, da parte di Roberto Tonelli, di tre ex libris.

L’indice generale delle donazioni, relativo al sito vecchia maniera, è qui.

Il nuovo indice è qui.

Gli ex libris e le libere grafiche pubblicate di seguito sono una donazione dell’artista.

Maurizio Boiani, Curriculum Vitae

Maurizio Boiani nasce a Caselle di Crevalcore ( Bologna) il 18 Novembre 1945, vive e lavora a San Pietro in Casale (Bologna).

Nel 1994 si è avvicinato all’arte della calcografia. I suoi maestri sono stati Clemente Fava e Manuela Candini.

Boiani fa parte della “Associazione Nazionale Incisori Italiani” di Vigonza (PD), dell’ A.L.I. “Associazione Liberi Incisori – Luciano De Vita” di Bologna e dell’A.I.E. “Associazione Italiana Ex Libris” di Somma Lombardo (VA).

Volumi e Cataloghi:Repertorio degli Incisori Italiani” vol. III, IV, V – ed. Edit Faenza.Catalogo ”Borghi e Frazioni in Musica”, opere incise, immagini della campagna bolognese, San Pietro in Casale e Comuni limitrofi, 2004 – Volume “Incisori Italiani Contemporanei”, a cura dell’Associazione Nazionale Incisori  Italiani  Vigonza  (PD) 2006 – Catalogo “Sogni di pianura, realtà di tempi perduti”, Sant’Agostino (FE) 2006Catalogo Ex Libris “Concorso Internazionale Provincia di Novara 1859 – 2009” (Menzione d’onore) – Catalogo “IX Biennale Internazionale per l’Incisione” Sezione Ex Libris, Acqui Terme (AL) 2009 – Catalogo “Sogni di tempi perduti” e cartella “Trilogia di un pensiero”, Bertinoro (FC) 2009 – Catalogo Ex Libris “De Libera Universitate dell’Insubria” Varese 2009 (Menzione speciale) –  tutte le pubblicazioni dell’ALI (Associazione Liberi Incisori) –  ecc.

Maurizio Boiani
San Pietro in Casale (BO)
via B.Buozzi 33
Tel. +39 051/811069
e-mail: maurizio.boiani@email.it

Opus List

La lista degli ex libris realizzati da Maurizio Boiani è scaricabile qui in formato Word.

La donazione

Ricordiamo che tutte le grafiche donate saranno segnalate. Quelle giudicate più interessanti saranno riprodotte, compatibilmente con i tempi di lavorazione del sito.
N.B. Le dimensioni NON sono 1:1.

P.F. n. 1
Artista: Maurizio Boiani
Titolare: n.d.
Anno di esecuzione: 2010
Tecnica impiegata: acquaforte su zinco
Tiratura: 50
Dimensioni della superficie stampata, in millimetri: (hxb) 81×135

P.F. 2011 - Sorge San Luca fra nevi e nebbie... Acquaforte su zinco, 2010

P.F. 2011 - Sorge San Luca fra nevi e nebbie... Acquaforte su zinco, 2010

Ex Libris n. 2
Artista: Maurizio Boiani
Titolare: Marzio Dall’Acqua
Anno di esecuzione: 2009
Tecnica impiegata: acquaforte su zinco
Tiratura: 10 PdS + 3 con numeri romani + da I/XL a XL/XL
Dimensioni della superficie stampata, in millimetri: (hxb) 119×73

Ex libris di Maurizio Boiani per Marzio dell'Acqua, acquaforte su zinco, 2009

Ex libris di Maurizio Boiani per Marzio dell'Acqua, acquaforte su zinco, 2009

Ex Libris n. 3
Artista: Maurizio Boiani
Titolare: n.d. – Tema: Ex libris San Francesco nelle Marche – Urbino
Anno di esecuzione: 2009
Tecnica impiegata: acquaforte su zinco
Tiratura: 8 PdS + da 1/40 a 40/40
Dimensioni della superficie stampata, in millimetri: (hxb) 146×97

Ex libris di Maurizio Boiani - San Francesco nelle Marche, acquaforte su zinco, 2009

Ex libris di Maurizio Boiani - San Francesco nelle Marche, acquaforte su zinco, 2009

Ex Libris n. 4
Artista: Maurizio Boiani
Titolare: AEM – Tema: Concorso AEM 1910-2010. Turbine della centrale di Grosotto (SO)
Anno di esecuzione: 2010
Tecnica impiegata: acquaforte su zinco
Tiratura: 8 PdS + da 1/40 a 40/40
Dimensioni della superficie stampata, in millimetri: (hxb) 85×130

Ex libris di Maurizio Boiani per il concorso AEM 1910-2010. Turbine della centrale di Grosotto (SO), acquaforte su zinco, 2010

Ex libris di Maurizio Boiani per il concorso AEM 1910-2010. Turbine della centrale di Grosotto (SO), acquaforte su zinco, 2010

Per saperne di più sulle modalità e finalità delle donazioni, vi rimandiamo alla pagina donazioni di ex libris, grafiche libere e d’occasione.

Grazie a: Maurizio Boiani

23 January 2011   Comments Off on Scheda: Maurizio Boiani

Il Premio Remo Palmirani 2010 a Vincenzo Piazza

di Cristiano Beccaletto

Proseguendo nell’idea di ricordare nel tempo l’amico Remo Palmirani, cofondatore del Museo Ex Libris Mediterraneo, anche nel 2010 è stato assegnato il Premio a suo nome.

Ex libris di Vincenzo Piazza per Gesualdo Bufalino

Ex libris di Vincenzo Piazza per Gesualdo Bufalino

Il Premio biennale, dopo le due edizioni precedenti l’una dedicata agli artisti che avevano creato un’ex libris per Remo Palmirani (nel 2006), l’altra agli ex libris medici (nel 2008), da quest’anno non comporta più il bando di un concorso a tema e aperto a tutti gli artisti, ma vede l’assegnazione del Premio secondo nuovi criteri condivisi con il Comitato scientifico del Museo.

Per il 2010, su proposta del Presidente Sanvitale, è stata presa in considerazione la tematica “mediterranea” anche per richiamare il nome del Museo Ex Libris Mediterraneo e le motivazioni che hanno spinto nel 2005 i fondatori alla scelta di questo nome.

Ex libris di Vincenzo Piazza per Gian Carlo Torre

Ex libris di Vincenzo Piazza per Gian Carlo Torre

Il Premio Remo Palmirani 2010, sentito anche il Comitato Scientifico, è stato assegnato all’artista siciliano Vincenzo Piazza che “con perizia tecnica, raffinato senso della composizione e poesia, coglie nella sua opera exlibristica e grafica gli aspetti caratteristici del Mediterraneo, dalle magiche solarità alle misteriose atmosfere notturne”.

Vincenzo Piazza riceverà il Premio Remo Palmirani 2010 durante l’inaugurazione della consueta mostra dedicata al vincitore e organizzata, nel 2011, a S. Anna nello spazio espositivo del Museo.

Vincenzo Piazza, "Già cala il giorno".

Vincenzo Piazza, "Già cala il giorno".

6 January 2011   Comments Off on Il Premio Remo Palmirani 2010 a Vincenzo Piazza

Donazione di tre ex libris di Roberto Tonelli

La puntata precedente abbiamo dato conto della donazione di Liliana Esteban.

L’indice generale delle donazioni, relativo al sito vecchia maniera, è qui.

Il nuovo indice è qui.

Ricordiamo che tutte le grafiche donate saranno segnalate. Quelle giudicate più interessanti saranno riprodotte, compatibilmente con i tempi di lavorazione del sito.
N.B. Le dimensioni NON sono 1:1.

Ex libris n. 1
Artista: Roberto Tonelli
Titolare: AEM
Anno di esecuzione: 2010
Tecnica impiegata: C3
Tiratura: n.d.
Dimensioni della superficie stampata, in millimetri: (hxb) 100×140

Roberto Tonelli, ex libris per concorso AEM, 'La magia della luce', C3, 2010

Roberto Tonelli, ex libris per concorso AEM, 'La magia della luce', C3, 2010

Ex libris n. 2
Artista: Roberto Tonelli
Titolare: Biblioteca di Bodio Lomnago (VA)
Anno di esecuzione: 2009
Tecnica impiegata: C3
Tiratura: n.d.
Dimensioni della superficie stampata, in millimetri: (hxb) 125×100

Roberto Tonelli, ex libris per Concorso Bodio Lomnago, 'Raccontami del cielo', C3, 2009

Roberto Tonelli, ex libris per Concorso Bodio Lomnago, 'Raccontami del cielo', C3, 2009

Ex libris n. 3
Artista: Roberto Tonelli
Titolare: R. P.
Anno di esecuzione: 2010
Tecnica impiegata: C3
Tiratura: n.d.
Dimensioni della superficie stampata, in millimetri: (hxb) 95×120

Roberto Tonelli, ex libris per R. P., 'Scacco magico', C3, 2010

Roberto Tonelli, ex libris per R. P., 'Scacco magico', C3, 2010

Per saperne di più sulle modalità e finalità delle donazioni, vi rimandiamo alla pagina donazioni di ex libris, grafiche libere e d’occasione.

Grazie a: Roberto Tonelli

7 November 2010   Comments Off on Donazione di tre ex libris di Roberto Tonelli

Parole e immagini per ricordare Ennio Flaiano – cronaca dell'inaugurazione

Dal comunicato stampa.

Parole e immagini per ricordare Ennio Flaiano - il pubblico in sala

Parole e immagini per ricordare Ennio Flaiano - il pubblico in sala

Inaugurata sabato 11 settembre con una conferenza la mostra “Parole e immagini per ricordare Ennio Flaiano”. Numeroso il pubblico accorso nella piccola sala del Centro Studi Exlibristici del Museo: oltre 70 persone. Molti dei convenuti sono rimasti in piedi. L’assessore provinciale alla cultura Remo Di Martino, fra i promotori del Museo dalla sua nascita nel 2005, ha portato il saluto del Comune di Ortona e della Provincia di Chieti. Quindi il presidente Carlo Sanvitale ha presentato la manifestazione. Il dottor Gian Carlo Torre ha tratteggiato la figura di Ennio Flaiano cogliendo alcuni particolari poco noti dei rapporti con Federico Fellini e con il mondo culturale romano di quegli anni. Inoltre ha ricordato, con un po’ di commozione, l’amore e la dedizione di Flaiano per la figlia malata. Il direttore Cristiano Beccaletto ha introdotto con una serie di immagini gli ex libris in mostra, interpretandone i vari significati e le varie soluzioni grafiche proposte dagli artisti.

Il direttore ha infine ringraziato il Comune per l’aiuto e la collaborazione nella gestione del Museo, auspicando per il futuro iniziative comuni per la crescita ulteriore e costante di questa realtà culturale che travalica i confini ortonesi per proporsi in Italia e all’estero come imporatante punto di riferimento e esempio da seguire in ambito exlibristico. Ha quindi concluso informando la platea che la mostra “La montagna, filo sottile con l’infinito – Ex libris di montagna nella prima metà del Novecento europeo” ha visto un’ottima affluenza di pubblico stimata in oltre 600 visitatori.

Il Museo proporrà, in data da stabilire, tre serate dedicate alla proiezione di pellicole cinematografiche delle quali Ennio Flaiano ha curato la sceneggiatura o il soggetto.

Nei prossimi mesi questa mostra proseguirà itinerante anche fuori dai confini d’Abruzzo, in collaborazione con istituzioni nazionali e in sedi prestigiose. Durante il periodo della mostra il Museo prevede degli incontri con le scuole.

I conferenzieri - Parole e immagini per ricordare Ennio Flaiano

I conferenzieri - Parole e immagini per ricordare Ennio Flaiano

Catalogo

Il catalogo della mostra che ha per titolo “Parole e immagini per ricordare Ennio Flaiano” è il numero zero di “EXLIBRISMED –  Periodico semestrale del Museo Ex libris Mediterraneo di Ortona” edito da Progetti Farnesiani. Ai primi 100 esemplari, riservati agli amici e ai sostenitori del Museo, è allegato l’ex libris originale di Furio de Denaro. Il catalogo a cura di Cristiano Beccaletto è impaginato da Franco Sergente, il progetto grafico è di Bauhaus.

Sala gremita all'inaugurazione della mostra 'Parole e immagini per ricordare Ennio Flaiano'

Sala gremita all'inaugurazione della mostra 'Parole e immagini per ricordare Ennio Flaiano'

Ex libris di Fernando Eandi per 'Parole e immagini per ricordare Ennio Flaiano', C3

Ex libris di Fernando Eandi per 'Parole e immagini per ricordare Ennio Flaiano', C3

Ex libris di Vincenzo Gatti per 'Parole e immagini per ricordare Ennio Flaiano', C3

Ex libris di Vincenzo Gatti per 'Parole e immagini per ricordare Ennio Flaiano', C3

Ex libris di Ivo Mosele per 'Parole e immagini per ricordare Ennio Flaiano', C7

Ex libris di Ivo Mosele per 'Parole e immagini per ricordare Ennio Flaiano', C7

Ex libris di Luciano Ragozzino per 'Parole e immagini per ricordare Ennio Flaiano', C3-C5

Ex libris di Luciano Ragozzino per 'Parole e immagini per ricordare Ennio Flaiano', C3-C5

Ex libris di Elisabetta Viarengo Miniotti per 'Parole e immagini per ricordare Ennio Flaiano', C3

Ex libris di Elisabetta Viarengo Miniotti per 'Parole e immagini per ricordare Ennio Flaiano', C3

23 September 2010   Comments Off on Parole e immagini per ricordare Ennio Flaiano – cronaca dell'inaugurazione

Pubblicità