Artifex editore Home Page
Google
Cerca nel sito Artifex

Notizie e opinioni sul mondo dei libri e dell'ex libris. 11 agosto 2005
Lettere | Collaborate | Tutti i titoli

Block Notes

Torna alla copertina


pubblicità

È la mia opinione

La copia omaggio è una tangente?

Promuovere un libro nell’era di Amazon

di Giancarlo Nicoli

 

“È la mia opinione, e io la condivido” – (Henri Monnier 1799–1877)


L’antefatto

Oltre che su questo sito, pubblico recensioni di libri anche su Amazon.
Il mese scorso ricevetti un’email da uno scrittore a me sconosciuto. Costui aveva notato le mie recensioni e ne voleva una per sé. Mi chiese se poteva mandarmi una copia omaggio.


“Lo sventurato rispose!”

Accettai, spiegando che non avrei chiesto favori o denaro in cambio della recensione. Aggiunsi che non assicuravo che essa sarebbe stata favorevole.
Dopo qualche giorno il libro arrivò per posta prioritaria dagli Stati Uniti.
Cari lettori, ho letto il libro da cima a fondo. Esso è troppo lungo: l’autore basa analisi su argomenti che da tempo altri studiosi hanno dimostrato essere privi di fondamento. Lo stile è noioso, c’è un uso asfissiante della forma passiva, e numerose ripetizioni. Quasi in ogni pagina c’è un errore di ortografia. Potrei elencare numerose altre mancanze…
Sono entrato in crisi: se pubblico una recensione favorevole, inganno il lettore; se pubblico la verità vado contro l’interesse dell’autore, che mi ha regalato il libro (il gesto di donare il libro mi ha condizionato a restituire il favore, che è consistito nel non pubblicare una recensione sfavorevole).


Recensioni sospette (quando il marketing diventa marchetting)

A oggi si possono leggere nove recensioni dedicate a questo libro. Sei riportano il giudizio massimo, cinque stelle, libro eccellente. Due giudicano il libro buono, con quattro stelle. Una ha tre stelle, libro nella media.
Nove recensioni su Amazon, a poche settimane dalla pubblicazione del libro, per l’opera prima di un autore sconosciuto, sono molte. Vuoi vedere che la copia omaggio è stata inviata anche ad altri recensori abituali?
Queste nove recensioni le ho lette tutte: nessun autore dichiara di aver ricevuto una copia omaggio.
Non credo che tutti e nove i recensori si siano comprati il libro, che peraltro costa caro.
Ho questa domanda: il lettore avrebbe giudicato diversamente le recensioni, se esse in calce avessero dichiarato che il libro in esame era stato regalato? Credo di sì, e il fatto che tale dichiarazione non ci sia, mi fa pensare a un imbroglio nei confronti dei lettori.


Operazione “libri puliti”

Per quanto mi riguarda, i libri recensiti sul sito Artifex sono tutti libri acquistati coi nostri soldi o presi in prestito in biblioteca.
La recente esperienza con la copia omaggio mi ha inoltre indotto a stabilire che le offerte di copie omaggio saranno declinate; e le copie omaggio, che eventualmente dovessero giungere ugualmente, saranno regalate alla biblioteca comunale di Lurago Marinone, il comune in cui risiede la Artifex.
Diverso è il caso dei libri dedicati all’ex libris – libri difficili da recuperare, non presenti nelle biblioteche pubbliche, talvolta costosi, stampati in quantità limitata – che di solito qui non vengono recensiti ma semplicemente presentati, proprio perché spesso sono un regalo. Da oggi indicheremo chiaramente la provenienza dell’esemplare: se ricevuto in omaggio o da noi acquistato.
Riceviamo sempre maggiori attenzioni da voi lettori, e di questo vi ringraziamo. Vogliamo continuare a essere per voi un punto di riferimento affidabile, e speriamo che la nostra politica in fatto di copie omaggio trovi la vostra approvazione.


Argomenti correlati:

La morte della recensione

A furia di lodare i libri


del.icio.us AddThis Social Bookmark Button


Testi e immagini © dei rispettivi proprietari
© Artifex 2005 - Tutti i diritti riservati.

pubblicità