Tutto quanto fa ex libris
Random header image... Refresh for more!
Pubblicità

Bando di concorso dell Terza edizione della Biennale dell’incisione Contemporanea “Citta’ di Bassano del Grappa”


Dal comunicato stampa.

1. Tema: il Comune di Bassano del Grappa – Area IIIª Cultura Museo, memore della grande eredità dei Remondini, il cui
museo è stato inaugurato a settembre 2007 presso Palazzo Sturm, bandisce la terza edizione della Biennale dell’Incisione Contemporanea “Città di Bassano del Grappa”, allo scopo di contribuire alla promozione e alla valorizzazione della ricerca legata all’arte incisoria. La manifestazione avrà luogo a Bassano del Grappa, in Palazzo Sturm. L’organizzazione tecnica della stessa è affidata all’Area Museo Biblioteca Archivio del Comune di Bassano del Grappa. Per il 2013 la Biennale verrà inaugurata il 26 aprile e rimarrà aperta fino al 7 luglio. Tali date sono suscettibili di modifiche.

2. Struttura: la Biennale è esclusivamente riservata alle opere incisorie, cioè calcografiche, bulino, puntasecca, maniera
nera, acquaforte, acquatinta, tecnica mista e xilografie, su legno di filo e su legno di testa, linoleografiche, nonché su altri
materiali affini, quali il plexiglass, usati con lo stesso procedimento tecnico, con esclusione assoluta della litografia,
serigrafia e di ogni altro procedimento fotomeccanico nonché ovviamente del disegno, del monotipo e del graffito. Ogni
concorrente dovrà inviare due opere. Le opere inviate non dovranno essere state premiate in occasione di altri
concorsi. L’allestimento della mostra avente ad oggetto le opere selezionate è affidato, in maniera insindacabile, alla
dirigenza dell’Area III Cultura Museo di Bassano del Grappa.

3. Modalità di partecipazione e di spedizione delle opere: coloro che intendano partecipare al concorso in oggetto
dovranno far pervenire entro le ore 12.00 del 29 marzo 2013 all’Ufficio Protocollo del Comune di Bassano del Grappa,
via Matteotti n. 35 un plico chiuso recante all’esterno l’indicazione “Area III – Biennale dell’Incisione Contemporanea
Città di Bassano del Grappa” – NON APRIRE, contenente la seguente documentazione:
a) istanza di partecipazione redatta tassativamente secondo il modello allegato;
b) le foto digitali delle opere presentate di buona qualità su cd-rom in (formato tiff minimo 300 dpi, base 20 cm);
c) le due opere con cui si concorre. Tali opere dovranno osservare tassativamente i requisiti indicati nel punto 4.;
d) curriculum vitae dell’autore in formato digitale di massimo 1 cartella (1800 battute spazi inclusi).
La consegna delle istanze di partecipazione, delle foto e delle opere potrà essere effettuata a mano, a mezzo posta o
agenzia di recapiti: l’invio avverrà comunque a esclusivo rischio del mittente e non si terrà conto delle domande
pervenute dopo la scadenza fissata (farà fede solo il visto apportato dall’ufficio protocollo comunale). I promotori ed
organizzatori della Biennale non potranno in alcun modo essere ritenuti responsabili per ritardi o mancate consegne delle opere.

4. Formati, requisiti ed etichettatura delle opere: a pena di esclusione, le opere inviate, di formato del foglio
obbligatoriamente inferiore o uguale a mm 500×700, dovranno essere spedite senza cornici né vetri e munite di semplici passepartout doppi di cartoncino semplice da 360 gr esclusivamente bianco entro robusti involucri piani di cartone, compensato o legno. Ogni opera dovrà essere corredata da un’etichetta applicata sul retro della stessa, compilata con nome e cognome dell’autore, titolo, data dell’opera, tecnica di realizzazione e firma. Le spese per l’invio delle opere sono a carico dei concorrenti.

5. Diffusione del bando: l’avviso di concorso è pubblicato all’albo pretorio on line e nella sezione bandi del sito del
Comune di Bassano del Grappa (www.comune.bassano.vi.it) dal 22 gennaio al 29 marzo 2013.

6. Giuria e premi: dopo la scadenza del concorso, previa verifica dell’ammissibilità delle istanze, verranno selezionate 25
opere che saranno esposte durante la Biennale e pubblicate nel catalogo edito dal Comune in occasione della stessa,
assieme alle note biografiche e curriculum degli autori. Nell’ambito delle 25 selezionate saranno assegnati due premi: un
Premio Giovani III Biennale dell’Incisione contemporanea Città di Bassano del Grappa per artisti di età inferiore ai 35
anni ed un Premio III Biennale dell’Incisione contemporanea Città di Bassano del Grappa. Tale selezione avverrà a cura
di una Giuria, nominata dal Dirigente dell’Area IIIª del Comune di Bassano del Grappa nelle persone di Maria Antonella
Fusco, Franco Fanelli, Giobatta Meneguzzo, Gianfranco Quaresimin, Giorgio Tassotti. Il giudizio della Giuria è insindacabile. L’opera vincitrice entrerà a far parte delle collezioni museali civiche. Agli artisti vincitori il Museo di
Bassano del Grappa riserverà una mostra monografica nella successiva edizione della Biennale.
L’esito della selezione sarà pubblicato nella sezione bandi del sito Comune di Bassano del Grappa
(www.comune.bassano.vi.it).
La segreteria organizzativa della Biennale provvederà ad inviare tempestiva comunicazione circa gli esiti della selezione
a mezzo lettera o posta elettronica o via telefono.

7. Diritti di utilizzo: i concorrenti, pur restando titolari di tutti i diritti di utilizzazione economica delle opere presentate in concorso, riconoscono al Comune di Bassano del Grappa a titolo gratuito il diritto di riprodurle per qualunque iniziativa di promozione e comunicazione della Biennale, nonché il diritto di esporle in mostra, di pubblicarle nel catalogo e nei materiali promozionali della manifestazione, con la citazione dell’autore in chiara evidenza. Inoltre il materiale presentato in concorso potrà essere utilizzato dal Comune, sempre segnalando i nomi degli autori, in pubblicazioni, striscioni, locandine, eccetera, anche su internet, per promuovere i Musei Civici di Bassano del Grappa, senza che l’autore abbia a rivendicare alcunché. Relativamente all’opera classificatasi prima, il Comune acquisirà i diritti di proprietà e di utilizzazione economica della stessa.

8. Ritiro delle opere: le opere inviate non saranno rispedite ma resteranno a disposizione per il ritiro da effettuarsi entro il 28 settembre 2013 e potranno essere ritirate, previo avviso, direttamente presso la sede espositiva di Palazzo Sturm negli orari di apertura della sede museale (da martedì a sabato dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00). Il ritiro potrà avvenire personalmente o per delega firmata dall’autore dell’opera. Le opere non ritirate entro la data indicata diverranno di proprietà del Comune di Bassano del Grappa.

9. Condizioni di esclusione: non possono partecipare al concorso:
 i componenti della Giuria, i loro coniugi, parenti e affini fino al terzo grado compreso e gli impiegati o i datori di
lavoro o coloro i quali abbiano vincoli di collaborazione o relazioni continuative e notorie con membri della stessa;
 coloro i quali, a qualsiasi titolo, abbiano preso parte o contribuito alla stesura del bando;
 coloro i quali, all’atto della domanda, non siano in possesso del requisito del godimento dei diritti civili o politici;
 coloro nei cui confronti è stata pronunciata sentenza di condanna passata in giudicato, o emesso decreto penale di
condanna divenuto irrevocabile, oppure sentenza di applicazione della pena su richiesta, ai sensi dell’ dell’articolo
444 del codice di procedura penale per reati gravi in danno dello Stato o della Comunità che incidono sulla moralità
professionale; è comunque causa di esclusione la condanna, con sentenza passata in giudicato, per uno o più reati di
partecipazione a un’organizzazione criminale, corruzione, frode, riciclaggio, quali definiti dagli atti comunitari citati
all’ all’articolo 45, paragrafo 1, direttiva Ce 2004/18;
 coloro i quali non ottemperano a quanto dettato nel presente bando.

10. Segreteria organizzativa: la segreteria della Biennale ha sede presso la segreteria del Museo Civico di Bassano del
Grappa, in via Museo 12, tel. 0424/519904 – 519905 – fax 0424/519914, e-mail: info@museibassano.it. L’orario di
apertura è il seguente: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 13.00. Tutte le comunicazioni e richieste d’informazioni
inerenti alla Biennale dovranno essere rivolte alla segreteria della mostra.

11. Danni alle opere: il Comune di Bassano del Grappa declina ogni responsabilità per qualsiasi danno che si dovesse
manifestare durante le fasi di invio/ritiro delle opere e durante tutto il periodo di permanenza delle opere presso il museo.

12. Controversie: ciascun concorrente dovrà garantire di essere l’autore dell’opera presentata, di disporne di tutti i diritti, che la stessa è originale e tale da non dar luogo da parte di terzi a fondate contestazioni per pubblicità ingannevole, plagio, imitazioni o contraffazioni, consapevole del danno che potrebbe derivare, in caso di dichiarazioni mendaci, ai promotori del concorso a seguito della pubblicazione dell’opera, dell’esibizione in mostra ed in tutte le eventuali ulteriori utilizzazioni per effetto del punto 7. Solleva inoltre il Comune di Bassano del Grappa da ogni rivendicazione avanzata da terzi in ordine all’utilizzazione delle proprie opere, oltre che da ogni pretesa per eventuali violazioni della normativa vigente in materia di proprietà intellettuale e di diritto d’autore, di cui l’autore assume sin d’ora ogni responsabilità. I dati personali comunicati all’Area Museo Biblioteca Archivio del Comune di Bassano del Grappa sono raccolti unicamente per l’assolvimento di compiti previsti dalla Legge, ed il loro conferimento è obbligatorio per la partecipazione al presente concorso. L’interessato conserva i diritti attribuitigli dal codice sulla Privacy (D.Lgs. 196 del 30.06.2003) ed in particolare ha il diritto di chiedere l’aggiornamento, la rettifica ovvero l’integrazione dei dati, di opporsi per motivi legittimi al trattamento dei dati che lo riguardano.

Bassano del Grappa, 22 gennaio 2013
IL SINDACO
STEFANO CIMATTI

Area download

Bando di concorso della terza Biennale di Bassano del Grappa (file PDF)

Istanza di partecipazione alla terza Biennale di Bassano del Grappa (file PDF)

Pubblicità