Tutto quanto fa ex libris
Random header image... Refresh for more!
Pubblicità

Mostra di incisioni: Rachele Paloschi Ulivi, ‘I miei ricordi’


Dal comunicato stampa.

I miei ricordi

30 ottobre – 20 novembre 2011

Inaugurazione: domenica 30 ottobre – h. 11.00

Rami, radici, fronde: la scelta di ritrarre alberi è profondamente radicata nelle origini stesse di Rachele Paloschi Ulivi. L’infanzia nella campagna lombarda, in una terra di fossi, campi, stradine e alberi che connotano inconfondibilmente il paesaggio, ha formato il linguaggio, e il repertorio iconografico dell’artista. Materia visiva e interiore che ha trovato la sua forma espressiva soprattutto nel periodo della maturità, prima attraverso olii e acquerelli, poi, da qualche anno, attraverso l’incisione dove il segno si fa memoria di un passato vissuto e perduto, ma instancabilmente ricercato. Una ricerca che porta Rachele Paloschi Ulivi ad affidare alla “saggezza” dell’albero il ritrovato senso dell’esistenza.

Vittoria Allemand

 

Rachele Paloschi Ulivi vive a Torrepallavicina (Bergamo). Ha frequentato a Brera il corso di disegno e pittura sotto la guida del professor Mario Sponziello e i corsi della Libera Scuola del Nudo con i professori Vernizzi, Manelli e Capraro. Sempre all’Accademia di Brera ha seguito il professor Mario Benedetti un corso di incisione, tecnica che ha approfondito sotto la guida di Giuliana Bellini presso il C.E.P di Milano. Fa parte dell’associazione “Gruppo artisti incisori” di Milano.

Pubblicità