Tutto quanto fa ex libris
Random header image... Refresh for more!
Pubblicità

Un ex libris di Carlo Iacomucci in occasione del centenario della nascita di Carlo Bo ‘1911 – 2011’.


Dal comunicato stampa.

L’incisore Carlo Iacomucci  ha realizzato una lastra in acquaforte (ex libris) di 125×100 mm dal titolo: “La Città dell’Anima”, nell’ambito delle manifestazioni che riguardano la insigne figura di Carlo Bo, in occasione del centenario della nascita.

La partecipazione degli artisti è stata solo dietro specifico invito, e l’evento è stato curato dal dott. Gian Carlo Torre,  storico di ex libris, e dal prof. Gastone Mosci dell’Università degli Studi di Urbino.

Carlo Iacomucci, "La Città dell’Anima", acquaforte, 125x100 mm, ex libris in omaggio a Carlo Bo.
Carlo Iacomucci, “La Città dell’Anima”, acquaforte, 125×100 mm, ex libris in omaggio a Carlo Bo.


“Carlo Bo 1911-2011, Gli Ex Libris Illustrano e Narrano” è il titolo della mostra che è stata allestita presso Conversazioni di Palazzo Petrangolini  in Piazza Rinascimento a Urbino  e che rimarrà aperta dal 5 al 28 agosto 2011.

Bio

Nei diversi anni della sua attività artistica, Iacomucci ha sempre nutrito un vivo interesse per gli ex libris, e intensa è stata la sua attività, pertanto viene segnalato tra 20 artisti internazionali dallo storico degli ex libris Gian Carlo Torre e alcune sue opere sono state inserite nel libro d’arte “Contemporary International Ex-Libris Artists” in Portogallo edito da Artur Mota Miranda.

Web

www.carloiacomucci.it

email : carloiacomucci@libero.it

Pubblicità