Tutto quanto fa ex libris
Random header image... Refresh for more!
Pubblicità

Inaugurazione – La Montagna, filo sottile con l’infinito


di Cristiano Beccaletto

Sabato 29 maggio 2010, al Museo Ex Libris Mediterraneo di Ortona, si è svolta l’inaugurazione della mostra “La Montagna, filo sottile con l’infinito”. Settantadue gli ex libris esposti in mostra con un omaggio particolare a Remo Wolf e Adolf Kunst, indiscussi protagonisti degli ex libris dedicati alla montagna. Le opere esposte erano quasi totalmente appartenenti al periodo d’oro dell’ex libris: dal 1900 alla vigilia della seconda guerra mondiale.

Panoramica della mostra di ex libris dedicata alla montagna

Panoramica della mostra di ex libris dedicata alla montagna

Spazi espositivi della mostra di ex libris dedicata alla montagna

Spazi espositivi della mostra di ex libris dedicata alla montagna

Erano presenti all’inaugurazione il sindaco di Ortona Nicola Fratino e l’assessore alla cultura della provincia di Chieti Remo Di Martino. Il presidente Carlo Sanvitale ha presentato il volume di Gian Carlo Torre “La Montagna incartata” e ha introdotto gli interventi di Francesco Sulpizio presidente della sezione CAI di Ortona, di Remo Di Martino e di Arcangelo Di Paolo. Chi scrive ha infine illustrato la mostra con una presentazione video. Per l’occasione, la sala dedicata a Remo Palmirani (che noi chiamiamo scherzosamente “dei 42 posti”, tali sono i posti a sedere esclusi quelli dei vari relatori) era al completo con qualche persona in piedi. Dal momento che qualcuno ha rinunciato all’aperitivo sul mare in una bella giornata di sole e che non erano previste libagioni questo è da considerarsi un fatto positivo.

A testimonianza della mostra è stato pubblicato il Quaderno n. 13. L’esposizione, che doveva concludersi il 15 luglio, ha visto prorogata la data di chiusura al giorno 8 settembre.

Il tavolo dei relatori - Tra gli altri, Cristiano Beccaletto e Carlo Sanvitale

Il tavolo dei relatori - Tra gli altri, Cristiano Beccaletto e Carlo Sanvitale

Pubblico numeroso e interessato

Pubblico numeroso e interessato

Altre notizie dal Museo

Novità per la terza edizione del “Premio Remo Palmirani per l’artista”: l’assegnazione del riconoscimento (Medaglia d’oro e una mostra personale) avverrà non più attraverso un concorso ma per decisione di una Giuria. Il nome del vincitore sarà comunicato nel prossimo mese di settembre.

Continua l’iniziativa “Per l’Abruzzo” che si protrarrà fino all’autunno.

Pubblicità