Tutto quanto fa ex libris
Random header image... Refresh for more!
Pubblicità

Concorso Internazionale di Ex Libris e Brevi Novelle: presentazione dei risultati 2010 e anticipazione Edizione 2011; e 'Il Risorgimento Italiano e i Risorgimenti nel Mondo'


di Tommaso Lo Russo

XXIII SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO DI TORINO, sala arancio, Sabato 15 maggio ore 12.00

Tavola Rotonda

Concorso Internazionale di Ex Libris e Brevi Novelle

Presentazione dei risultati 2010 e anticipazione Edizione 2011

& Il Risorgimento Italiano e i Risorgimenti nel Mondo

Come ormai tradizione, l’Associazione Solstizio d’Estate Onlus, si presenta alla prestigiosa vetrina del Salone internazionale del Libro di Torino per proporre le proprie iniziative.

Quest’anno, con alcune novità rispetto al passato: non solo con le anticipazioni dei risultati delle selezioni della Giuria del concorso internazionale il Bosco Stregato per la sezione Ex Libris – in attesa che la Giuria termini quelle relative agli elaborati per la sezione Brevi Novelle –  e l’anticipazione del nuovo bando 2011 dal tema “Odisseo, viaggio nel mito”, ma anche con una Sezione della Tavola rotonda dedicata al tema del Risorgimento.

In anteprima c’è stata la presentazione del promo del nuovo catalogo su “L’Esoterismo negli Ex Libris”, a cura degli Eredi Palmirani e dell’Associazione Solstizio d’Estate.

Un centinaio di pagine che provengono dalla “Collezione Palmirani”, dal Prague Museum Drit” e dall’artista ceco Pavel Hlavaty.

Un lavoro a più mani, di cui essere orgogliosi, soprattutto perché è anche il primo di un certo spessore in cui si cimentano Benedetta e Costanza Palmirani, ma che lascia sperare nel futuro per la “messa a sistema dell’eredità Palmirani.

La mostra su “L’Esoterismo negli Ex Libris” sarà ospitata nella Fortezza di Roddi d’Alba dal 16 luglio al 15 agosto 2010, durante una pausa dei lavori di restauro.

La Tavola rotonda, nella Sala Arancio del Salone del Libro, però non si è limitata a questo. Va ben oltre, fino a spingersi  sul tema  “Il Risorgimento Italiano e i Risorgimenti nel Mondo” prendendo spunto dal progetto (dell’Associazione Solstizio d’Estate) ritenuto idoneo dalla Commissione sui lavori dei 150 Anni dell’Unità d’Italia.
La parterre dei relatori è di valore: da Mauro Bodini , presidente dell’AISMC con “La Storia e lo sviluppo dei Piccoli Musei della Stampa e della Carta”, all’inglese James Clough, Storico del disegno tipografico Università di Milano. Per curiosità va detto che gli inglesi sono i maggiori esperti in tema di Risorgimento italiano. Il professor Clough si è soffermato su “Il Ruolo dell’Editoria nel Risorgimento italiano”, per passare a Giorgio Montecchi, Storico  bibliografo Università di Milano che ha curato la parte “Differenze e analogie de “I Risorgimenti nel Mondo” ,  Tommaso Lo Russo, coordinatore dell’Associazione Solstizio d’Estate con  “Il Ruolo invisibile delle donne nel Risorgimento” , Annamaria Cossu, relazione esterne di ITALIA ARTE ha trattato il tema “Il gourmet Camillo Benso Conte di Cavour” che, stranamente, è molto simile a quello di cui si occupa Paolo Massobrio di Identità Golose, Andrea Flamini, presidente Associassion Piemonteisa ha trattato “Piccoli fatti  sconosciuti del Risorgimento”, Benedetta e Costanza Palmirani,  collezioniste  di una delle più grandi collezioni mondiali di Ex libris con il tema “L’Esoterismo nella storia degli Ex Libris” , Nicola Carlone, Storico  degli Ex Libris , “Il Fascino degli Ex Libris”, Carlo Di Giambattista, presidente Associazione Abruzzesi in Piemonte e Valle d’Aosta “Misteri e simbolismi de “La Montagna Magica”, il sindaco Renzo Prioglio che parlerà dei lavori del castello di Roddi che ospiterà, appunto, la mostra sull’Esoterismo. Ultimo, ma non ultimo, il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha assegnato una medaglia all’Associazione Solstizio d’Estate per il tema “il Risorgimento Italiano e i Risorgimenti nel Mondo” e l’altra al Concorso Internazionale Il Bosco Stregato per il coinvolgimento dei giovani.

Pubblicità